Liceo delle Scienze Umane

 

Opzione Economico Sociale

Nonostante il nome sia relativamente “nuovo”, il liceo delle scienze umane arriva da lontano: è, infatti, l’evoluzione dell’antico istituto magistrale e del più recente liceo socio-psico-pedagogico. È modulato su due indirizzi: Scienze Umane e Scienze Umane opzione economico-sociale. Fra i vari percorsi liceali, è quello che genera maggiori interrogativi sul tipo di preparazione che offre e sulla tipologia dei suoi studi. Vediamo allora di fare un po’ di luce con parole semplici, forse poco ortodosse ma efficaci.

Cominciamo col dire che oltre alle materie di base (italiano, latino, filosofia, matematica etc.), questo indirizzo si propone di aiutare gli studenti a conoscere meglio se stessi, gli altri e le relazioni sociali, fornendo i giusti strumenti per orientarsi nella dimensione interiore della mente e delle emozioni e nel contesto sociale ed economico. Le discipline che consentono di sviluppare queste competenze sono le Scienze umane, esattamente quelle che caratterizzano questo corso di studi. Vediamole in dettaglio:

  1. Psicologia: è la scienza che studia la mente e il comportamento delle persone, chiedendosi, per esempio: Come funziona la memoria?, Cosa sono le emozioni?, Come si interpretano i sogni?, Cosa sono i disturbi mentali?
  2. Sociologia: è la scienza che si occupa della società in cui viviamo, chiedendosi, ad esempio: Perché è nata la società?, Come si sono trasformate le famiglie?, Cos’è la criminalità e come si combatte?, Cosa sono i mass media e quali i loro effetti?
  3. Pedagogia Scienze dell’educazione: entrambe si concentrano sulla formazione della persona, chiedendosi, ad esempio: Qual è il modo migliore per educare un bambino?, A cosa serve la scuola?, Come favorire l’integrazione degli alunni disabili?
  4. Antropologia: è la scienza che studia le comunità umane, per mettere in evidenza soprattutto le differenze culturali, chiedendosi, ad esempio: Come cambia la struttura della famiglia nelle diverse società?, Quali sono le principali forme di religione?
  5. Diritto: è la scienza che studia le leggi e la struttura dello Stato, chiedendosi, ad esempio: Quali sono le principali leggi del nostro paese?, Quali comportamenti sono considerati reato?, Quali sono i poteri del parlamento?, e così via.
  6. Economia: è la scienza che studia come viene prodotta e distribuita la ricchezza, chiedendosi, ad esempio: Quali sono le leggi del mercato?, Come si determina il prezzo di un prodotto?, Perché alcuni paesi sono ricchi ed altri invece poveri?, Come nascono le crisi economiche?
  7.