Il giorno 10 aprile, dalle ore 9 alle ore 10.30 circa, due Esponenti della Guardia di Finanza di Bergamo hanno esposto alle classi dell’Istituto Tecnico Paritario “San Paolo” il tema della legalità economica. Tale insegnamento è finalizzato a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, una maggiore consapevolezza sul valore della legalità economica, come previsto dalla “Riforma” ribadita recentemente dal Miur.
I principali argomenti trattati e le modalità di intervento del corpo militare hanno riguardato: la contraffazione, il riciclaggio, l’evasione fiscale (compresi i paradisi fiscali), la corruzione e le intercettazioni. Gli studenti sono intervenuti con domande pertinenti. I Finanzieri hanno lasciato dei gadgets e un modulo per partecipare al corso “insieme per la legalità”, lo scopo del concorso è quello di coinvolgere le scuole al valore civile della legalità economica, favorendo la creatività attraverso la rappresentazione grafico-pittorica. Gli studenti dovranno partecipare individualmente o in gruppo presentando un elaborato utilizzando modalità espressive.

Pin It on Pinterest

Share This